DanielZampieri.com | PROFILO
15325
page,page-id-15325,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,tribe-bar-is-disabled,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

PROFILO

Carriera

 

  • 1996 – 2005: Stagioni in Kart
  • 2006: F.Renault 2.0 Italia / EuroCup / Winter Series
  • 2007: F.Renault 2.0 Italia / EuroCup / Winter Series
  • 2008: F.Renault 2.0 Italia / EuroCup /
  • 2009: Campione Italiano di Formula 3 / Masters di F3 / Gp. di Macao
  • 2009: Membro della FDA (Ferrari Driver Accademy) / Test Ferrari F1
  • 2009-2010: GP2 Asia Series
  • 2010: Formula Renault 3.5
  • 2011: Formula Renault 3.5
  • 2012: Blancpain Endurance Series / Campione Europeo Gt Open
  • 2013: Blancpain Endurance Series / 12 Ore di Abu Dhabi
  • 2014: Campione europeo Gt Open
  • 2015: Mondiale Super Trofeo Lamborghini
  • 2016: Blancpain Endurance Series / Adac Gt Masters / Lamborghini Junior Driver Program
ADAC GT Masters - 3. + 4. Lauf 2016 - Sachsenring, GER - Foto: Gruppe C

Nato a Roma il 22 Maggio 1990, Daniel inizia la carriera in Kart incoraggiato dal padre Giancarlo, suo primo allenatore, fan e sponsor. Presto arrivano i primi successi in 60 Baby, nelle gare regionali del Lazio. Il suo amore per il motorsport cresce giorno dopo giorno, cosi come il suo talento. Dividendo il proprio tempo tra scuola ed allenamenti estenuanti nei kartodromi, Daniel, sempre supportato dalla propria famiglia, passa dalla categoria 60 Baby alla 100 Junior. Vittoria dopo vittoria cresce anche l’attenzione internazionale, e presto arriva il soprannome di prossimo “Fisichella”. Questo non è solo dovuto all’origine che lo accomuna al pilota romano, ma soprattutto per la capacità di Daniel di fare la differenza sotto la pioggia, come l’ex pilota di F1. E’ proprio con la guida sul bagnato che il giovane pilota fa la differenza, distanziando gli avversari grazie al suo “tocco sensibile”.
Passato alla categoria 100 Intercontinental i risultati non cambiano e Daniel continua ad accumulare vittorie e trofei. Il Talento dimostrato non passa inosservato ed i primi Team di monoposto iniziano a contattare il pilota romano. Sarà la BVM Minardi di Giuseppe Mazzotti, la squadra in cui farà il suo debutto in monoposto nel 2006.
Passato l’inverno ad esercitarsi su un Formula Ford della scuola di Henry Morrogh, compiuti i 16 anni, Daniel affronta il proprio debutto sulla pista di Spa-Francorchamps, l’università dei piloti. Memorabile la gara sotto la pioggia ad Hockenheim dove il pilota romano da spettacolo, superando molti piloti e finendo nella top ten sotto la bandiera a scacchi. L’anno successivo, c’è il passaggio da BVM a Cram Competition con la quale Zampieri affronta sia il campionato Italiano che l’EuroCup e nella quale arriva il primo giro più veloce conquistato in gara. La successiva stagione vede il ritorno in BVM, sempre nei campionati italiano ed europeo della 2 litri francese, ottenendo buoni risultati. Sempre con il supporto del team romagnolo, l’anno successivo, c’è il grande passo in Formula 3 Italia. Qui Daniel mette in luce tutto il suo talento, conquistando 4 vittorie, 5 Pole position e la prestigiosa vittoria finale nel campionato. Arriva la chiamata di FDA e il Test con la Ferrari di F1.
Nella stagione successiva, saranno i team Piquet Gp e Rapax a supportarlo nella GP2 Asia Series. Il biennio successivo vedrà Daniel impegnato nel campionato di Formula Renault 3.5. Il 2012 è l’anno del passaggio alle ruote coperte, e come da prassi arrivano i successi. Con la Ferrari 458 Gt3 del Team Kesser Racing, Zampieri si laurea campione europeo di Gt Open, conquistando 6 Pole e  3 Vittorie. Successo che sarà bissato nella stagione 2014, sempre su Ferrari con il Team Russian Bears By Bapx. Il 2015 è l’anno del Super Trofeo Lamborghini nel quale Daniel conquista la seconda posizione a fine anno, stessa posizione conquistata anche nella gara finale Mondiale del monomarca. Questi risultati convincono la casa di Sant’Agata Bolognese ad includere il pilota romano nello Junior program, con il quale sta disputando la stagione 2016 alla guida di una Huracan dell’Attempto Racing Team nel Blancpain series e nell’Adac Gt Masters