DanielZampieri.com | Barcellona: si chiude la stagione 2016
15841
post-template-default,single,single-post,postid-15841,single-format-standard,tribe-no-js,tribe-bar-is-disabled,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Barcellona: si chiude la stagione 2016

Barcellona: si chiude la stagione 2016

Ultima gara stagionale del campionato Blancpain Gt Series per Daniel Zampieri, Gt3 Junior Driver di Lamborghini. Sarà il circuito che sorge alle porte di Barcellona, il teatro dell’ultima prova della Sprint Cup 2016.
Il pilota di Lugano sceglie quindi di partecipare all’ultima tappa del campionato SRO, preferendolo all’appuntamento di Hockenheim dell’ADAC Gt Master.
Novità anche per questo weekend: è previsto, infatti, un cambio di equipaggio in casa Attempto Racing, con Daniel Zampieri che sarà affiancato da Max Van Splunteren, in sostituzione di Patric Niederhauser. L’equipaggio abbandona anche il collaudato numero di gara 101, mostrando sulle fiancate della Lamborghini Huracan GT3 il n°100.
Invariato invece il programma del weekend, distribuito sulle due giornate, con il venerdì dedicato alle verifiche tecniche ed al briefing dei piloti. I motori si accenderanno invece sabato alle ore 09:40 per la sessione di prove libere della durata di quaranta minuti,secondo turno alle 12:30, seguiti poi dalle qualifiche che scatteranno nel pomeriggio dalle 15:30 con la Q1.
La giornata di domenica sarà dedicata alle gare, con la “Qualifying Race” prevista alle 09:15 e la “Main Race” che prenderà il via, chiudendo la stagione 2016, alle ore 14:10.

Daniel Zampieri: “Con la gara di Barcellona va in archivio una stagione non particolarmente soddisfacente dal punto di vista dei risultati. Abbiamo più volte dimostrato il nostro potenziale, ovvero di poter entrare nella lotta per il podio. Purtroppo non siamo mai riusciti a cogliere i risultati che avremmo meritato. Ci proveremo ancora una volta a Barcellona, cercando di chiudere quest’anno con un risultato positivo”