DanielZampieri.com | Hungaroring: weekend da dimenticare per Daniel Zampieri
15820
post-template-default,single,single-post,postid-15820,single-format-standard,tribe-no-js,tribe-bar-is-disabled,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Hungaroring: weekend da dimenticare per Daniel Zampieri

Hungaroring: weekend da dimenticare per Daniel Zampieri

Si chiude prima del previsto il weekend in terra ungherese per Daniel Zampieri. L’equipaggio della #101 ha percorso solo pochi metri nelle gare all’Hungaroring. Sin dalle sessioni di prove libere, la Huracan dell’Attempto Racing ha faticato a trovare il giusto ritmo, tra le tortuosità della pista alle porte di Budapest, trovandosi a metà gruppo nella giornata di venerdì. Posizione poi confermata nelle qualifiche di sabato mattina. Daniel Zampieri e Patric Niederhauser ci avevano però abituato, nel corso della stagione, ad entusiasmanti rimonte. Purtroppo, a causa di un contatto provocato da un’Audi al via della Qualifying Race, Daniel è stato costretto al ritiro alla prima curva. Weekend a questo punto totalmente compromesso, in quanto nella Main Race la n°101 sarebbe dovuta scattare dall’ultima fila. L’Hungaroring non è un circuito che favorisce i sorpassi e per questo si sarebbe prospettata una gara difficile per il pilota dello Junior Program di Lamborghini. Un buon warm-up però lasciava accesa qualche seperanza. Nella sessione della domenica mattina infatti Daniel Zampieri e Patric Niederhauser hanno conquistato la dodicesima posizione. La svolta alla fine della sessione. Un grosso problema tecnico ha impedito all’equipaggio della Attempto Racing di schierare la propria vettura in griglia per la Main Race. Weekend terminato quindi prima del previsto. Prossimo appuntamento a metà settembre sul circuito tedesco del Nurburgring per un altro appuntamento del Blancpain Gt Series.

Daniel Zampieri: “Sono veramente molto deluso da questo weekend. Fin dal venerdì non abbiamo raggiunto la competitività che ci caratterizza. Il contatto nella gara di Sabato mi ha subito estromesso dai giochi, ma la performance nel warm up era incoraggiante. Purtroppo il problema alla vettura ci ha impedito di partecipare alla gara della domenica.”